Olio di oliva indicato falsamente extravergine di oliva o dichiarato falsamente biologico, mancata tracciabilità degli alimenti, mancanza di indicazioni previste per legge (es.: categoria dell’olio, campagna di raccolta, origine) sui silos utilizzati per lo stoccaggio. L'olio che ogni giorno mettiamo sulle nostre tavole è davvero sicuro? Si è appena svolto un maxi sequestro da Nord a Sud, ma non vengono diffusi i nomi del marchi  incriminati

 

per maggiori informazioni